10 modi per disegnare menu di navigazione efficaci

Disegnare menu di navigazione per siti web è una pratica spesso poco considerata dagli sviluppatori. Viene data il più delle volte come assodata e scontata. In realtà un buon menu di navigazione è fondamentale per garantire il giusto livello di usabilità agli utenti. Tenendo ben a mente questo sacrosanto principio abbiamo pensato di offrirvi alcuni semplici suggerimenti per creare menu ottimali. Abbiamo individuato circa una decina di caratteristiche/opzioni di realizzazione.

Disegnare menu: bad & best practices

disegnare menu

  • I cosiddetti mega menu sono stati per qualche tempo un’opzione molto utilizzata in ambito web. Gli utenti li amavano particolarmente perchè al loro interno era possibile includere di tutto. Oggigiorno questa soluzione è sconsigliata perchè crea confusione e può persino creare problemi a livello seo. Meglio evitare insomma…
  • La funzionalità di ricerca non dovrebbe mai mancare in un menu di navigazione degno di questo nome. E dovrebbe essere implementata in modo tale da favorire la consultazione ottimale dei contenuti all’interno del sito da parte degli utenti.
  • Se volete disegnare menu davvero efficaci dal punto di vista funzionale e comunicativo, vi consigliamo di limitare il più possibile le voci e di sfruttare eventualmente le voci di sottomenu. In questo modo l’utente avrà più chiara in testa la struttura del sito e sarà indirizzato esattamente nelle sezioni che più vi interessano.
  • È possibile anche creare menu “intelligenti” che si modificano a seconda del momento e delle necessità di ogni singolo utente. Questa opzione è particolarmente indicata per i grandi siti ecommerce dove le azioni del l’utente vengono “memorizzate” dal sistema e riproposte in un secondo momento per guidarlo all’acquisto.
  • Anche l’ordine in cui appaiono le voci di menu è importante e può influenzare la navigazione. I link posizionati alle estremità solitamente sono i più cliccati dagli utenti.
  • Una pratica molto utilizzata negli ultimi tempi è quella degli sticky menu ovvero delle barre di navigazione che si “attaccano” automaticamente al margine del browser quando l’utente scrolla verso il basso. Una funzionalità molto utile che incrementa decisamente il livello di usabilità del sistema.
  • Spesso capita di imbattersi in siti web in cui il menu è nascosto. Ad esempio dietro la classica icona ad hamburger. Evitate se possibile e cercate di rendere il menu sempre ben visibile in ogni sezione del sito.
  • Disegnare menu efficaci dal punto di vista comunicativo significa anche utilizzare voci ed etichette coerenti con il contenuto della pagina/sezione corrispondente.
  • In certi casi il menu può fungere da principale elemento di design della homepage. Può essere una soluzione interessante se usata con moderazione e coerentemente con l’immagine del brand.
  • Infine, una menzione speciale spetta al menu verticale, che spesso non viene erroneamente considerato tra le opzioni “papabili”.