Grafica per pulsanti: come realizzarla per ottenere più conversioni

Come molti disegnatori grafici ben sanno, spesso sono i piccoli dettagli a fare la differenza tra un buon progetto di design e uno davvero eccezionale. Tuttavia la qualità di un layout web si valuta non solamente per il suo impatto estetico (comunque importante), ma anche per la capacità di favorire l’interazione con l’utente finale. Da questo punto di vista la realizzazione di una buona grafica per pulsanti è fondamentale per creare call-to-action efficaci per il vostro sito web aziendale. In questo articolo cerchiamo di capire appunto quali sono le pratiche migliori in grado di dar vita a call-to-action davvero funzionali.

5 elementi da considerare nella creazione di grafica per pulsanti

grafica pulsantiI pulsanti web rappresentano uno degli strumenti più utilizzati per favorire l’interazione dell’utente con l’interfaccia grafica di un sito web e contribuisono in maniera evidente a convertire semplici internauti in veri e propri clienti. Ma, quindi, quali sono i passi da seguire per la realizzazione di una buona grafica per pulsanti capace di incrementare il numero di conversioni sul vostro sito web? In tal senso abbiamo individuato 5 fattori ed elementi grafici in grado di influenzare in maniera decisiva l’efficacia di una call-to-action:

Dimensioni – un pulsante per call-to-action deve essere sempre ben visibile in modo da catturare immediatamente lo sguardo dell’utente. Per questo motivo è consigliato realizzare pulsanti sufficientemente grandi cercando di creare il giusto bilanciamento tra forma, colore ed elementi tipografici.

Colore – anche il colore ovviamente rappresenta un elemento di fondamentale importanza per la realizzazione di una grafica per pulsanti finalizzata alla creazione di call-to-action efficaci. Già in passato abbiamo avuto modo di approfondire il discorso in merito all’influenza psicologica del colore nel web design

Click – dal punto di vista grafico è importante che i pulsanti appaiano immediatamente cliccabili in modo che l’utente possa prendere subito consapevolezza della presenza di una call-to-action. Ci sono diversi modi per ottenere ciò e in tal senso i CSS rappresentano una grande risorsa per i web designer.

Contrasto – la creazione del giusto contrasto tra il colore di fondo e il pulsante è sicuramente una delle tecniche più efficaci per mettere in evidenza la call-to-action e catturare lo sguardo dell’utente.

Posizione – infine è bene sottolineare il fatto che non è sufficiente semplicemente realizzare una buona grafica per pulsanti ma occorre anche collocare ogni singolo elemento grafico nella giusta posizione all’interno del layout in modo che l’occhio dell’utente sia indotto a “cadere” subito lì…

image credits: dribble/flioh! e 1stwebdesigner.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


nove + = 13

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>