Le 4 migliori alternative a Photoshop completamente gratuite

Senza possibilità di smentita possiamo tranquillamente affermare che Photoshop è il più famoso e potente software professionale utilizzato per l’ottimizzazione di foto, immagini e creazioni grafiche. Rappresenta oramai uno standard a livello mondiale ed è ampiamente utilizzato sia all’interno di agenzie grafiche che da designer freelancer. Tuttavia il suo costo rappresenta un ostacolo per molti giovani disegnatori che decidono di avvicinarsi a questa professione. Esistono, per fortuna, alcune valide alternative a Photoshop che sono disponibili gratuitamente in Rete. Vediamo insieme quali sono e come possono essere utili per i graphic designer.

Software gratuiti valide alternative a Photoshop

logo gimp alternative a photoshopTra le tante alternative a Photoshop, GIMP è certamente quella più conosciuta. Questo software è supportato da una vasta gamma di sistemi operativi e di formati di file. Offre all’utente un set completo di strumenti non molto diversi da quelli che si possono trovare nel software Adobe. E vi è anche la possibilità di impostare anche un’interfaccia del tutto simile.

screen pixlr alternative a photoshopHai mai desiderato di poter modificare foto e immagini prese dalla Rete senza la necessità di uscire dal tuo browser e aprire un software ad hoc di editing fotografico? Questo è esattamente ciò che vi permette di fare Pixlr, il miglior strumento di ottimizzazione foto basato sul web. Con centinaia di effetti e sovrapposizioni, oltre alle normali funzionalità di editing delle immagini, Pixlr è davvero una grande alternativa gratuita per Photoshop. Ha bisogno di una buona quantità di RAM per “girare” ed è disponibile anche per iOS e Android.

screen pain.net alternative a photoshopPaint.NET era originariamente destinato ad essere solo una versione avanzata di Windows Paint. È ora invece un software open-source, gestito da alcuni degli alunni del progetto originario di Microsoft e può essere annoverato tra le più valide alternative a Photoshop. Anche se meno potente di GIMP, Paint.NET possiede comunque tutte le caratteristiche fondamentali di un buon software di ottimizzazione grafica.

Seashore è un altro strumento di editing fotografico open source, questa volta solo per Mac. È dotato di gradienti, texture e anti-aliasing sia per tratti di testo che per pennelli e supporta più layer e l’editing dei canali Alpha. Si basa sulla stessa tecnologia di GIMP anche se non è altrettanto potente. Lo scopo è quello di soddisfare le esigenze basilari di ottimizzazione grafica. Quindi se non state facendo qualcosa di avanzato, Seashore è tra le alternative a Photoshop la più indicata.