Come e perchè realizzare una newsletter aziendale

In ambito web marketing negli ultimi tempi c’è grande attenzione intorno a ciò che Facebook, Instagram, Twitter e Pinterest possono fare per far crescere un qualsiasi tipo di business. Sentiamo molto parlare anche di SEO e di PPC e di come riuscire ad attirare traffico sul proprio sito attraverso questi sistemi. Questa tendenza sta portando molte persone a trascurare l’utilizzo di alcuni strumenti “classici” come ad esempio la newsletter aziendale. Al contrario di ciò che molti pensano una buona newsletter è in grado di convertire in clienti un gran numero di contatti. Può sembrano strano ma le persone amano ancora ricevere newsletter con offerte e promozioni, aggiornamenti e notizie in merito a brand e prodotti specifici. Dunque perchè farne a meno?

Come si realizza una newsletter aziendale?

Creare una newsletter aziendale richiede un po’ di lavoro all’inizio, ma una volta impostato il layout e realizzati i contenuti, tutto diventa più semplice e gestibile in maniera automatizzata grazie a strumenti come MailChimp. Ma il punto è un altro: la newsletter non è un blog, ma uno strumento per offrire qualcosa di unico e speciale a quegli utenti che hanno deciso di concedere le loro generalità. La newsletter deve essere considerata come un club esclusivo i cui membri giustamente si aspettano di essere “trattati” in un certo modo.

newsletter aziendaleQuesto significa offrire contenuti speciali per utenti speciali come ad esempio l’accesso privilegiato e scontato a corsi di formazione, podcast e/o eventi. A questo è consiglibile introdurre sempre elementi in grado di rafforzare la relazione, ringraziando gli iscritti della loro attenzione e pazienza e tenendoli costantemente informati sull’andamento del business. Condividere informazioni riservate riguardo la propria attività genera e alimenta fiducia, sentimento alla base di ogni relazione commerciale.

La costruzione di una newsletter aziendale non può prescindere dalla realizzazione di un sito web collegato, che può essere il sito ufficiale dell’azienda ma anche una landing page creata ad hoc, necessario per poter raccogliere i contatti email. Anche l’interfacciamento con i social può essere un ottimo modo per acquisire iscritti. Insomma per riuscire a ottenere risultati di un certo tipo è fondamentale includere la newsletter all’interno di una strategia a 360°.