Nome azienda: come scegliere il nome per aziende o prodotti

Ci siamo finalmente decisi ad aprire un negozio tutto nostro, bene! Ma come lo chiamiamo?

Il naming, ovvero la scelta del nome per l’azienda, è una delle problematiche con cui ci si scontra quando si avvia una nuova attività, che sia questa un’impresa edilizia, un sito web o un ristorante. Inventare o decidere un nome aziendale e magari anche uno slogan per farlo ricordare è un passo fondamentale e spesso, molto più difficile da compiere di quanto si pensi.

La tentazione, quando l’ispirazione manca, è di copiare dagli altri. Ma violare copyright e clonare idee altrui è sicuramente una pessima scelta. Anche solo decidere di utilizzare parole o concetti che si assomigliano può rivelarsi disastroso.

Ecco quindi alcune tecniche fondamentali per la scelta del giusto nome per un’azienda:

1) Non usare parole troppo lunghe, anche una sola fa la sua parte. Anzi, possiamo affermare che più corto è il nome e maggiore sarà la possibilità che la gente lo ricordi;

2) Evitiamo di essere banali! Niente nomi troppo scontati. Se stiamo per aprire un ristorante non è una buona scelta chiamarlo “il ristorante di Mario Rossi”.

3) Attenzione alla grammatica. Proprio così, vi è mai capitato di andare a mangiare una pizza all’estero e nel menù leggere “Piza margherita” (con una zeta) o “Pizza vurtel”? Questo è un particolare fondamentale, purtroppo capita ovunque di assistere a questo genere di errori. Se decidiamo di usare una parola inglese o comunque straniera attenzione all’ortografia!

4) Diamo uno sguardo al web. Ormai tutte le aziende sono presenti in rete con un proprio sito internet, non esserlo significa essere tagliati fuori dal mondo e diminuire drasticamente la possibilità di ottenere contatti, clienti e guadagni. E’ importante quindi controllare se il dominio internet del vostro nuovo marchio è libero, o meglio, se il nome è “Osteria il Gotto” controlliamo se www.osteriailgotto… è già stato registrato.

5) Restando ancora nel ramo Internet, se il nostro intento è vendere solo nel territorio italiano meglio registrare un dominio .it per avere maggiore visibilità in Italia. Se meditiamo invece di espanderci fuori dai confini nazionali utilizziamo un’estensione .eu o .com.

Più in generale comunque BestCreativity propone il servizio perfetto per il naming, per creare il nome per la propria azienda, slogan o nomi di prodotti o servizi. Per far questo è necessario andare su questa pagina, descrivere le proprie necessità, e pubblicare la propria richiesta a migliaia di creativi iscritti alla piattaforma. In questo caso, il lavoro da fare è nullo e il successo è assicurato.

 

2 thoughts on “Nome azienda: come scegliere il nome per aziende o prodotti

  1. Pingback: Nome azienda: l'origine del naming nei brand più famosi al mondo

  2. Pingback: Nome azienda: l’origine del naming nei brand più famosi al mondo | L'ARROTINO CREATIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


− four = 2

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>