Banner per siti web efficaci: come si realizzano?

Molte persone pensano che i banner per siti web abbiamo ormai fatto il loro tempo. In verità la realtà dei fatti ci dimostra esattamente il contrario se consideriamo che oggigiorno grazie a servizi come Google Adwords è praticamente impossibile atterrare su un sito in cui non ci sia almeno un’inserzione pubblicitaria cliccabile. Inoltre bisogna anche considerare che questo genere di advertising presenta costi di realizzazione e implementazione molto più bassi rispetto a campagne pubblicitarie condotte attraverso i media tradizionali come la tv, la radio e la stampa per cui risultano molto più appetibili per gli inserzionisti.

La qualità dei banner per siti web oggi

Tuttavia è anche vero che, proprio a causa della loro abbondanza e invasività, buona parte dei banner per siti web oggi vengono ignorati dall’utente medio che nel corso degli anni è diventato più consapevole circa le tecniche pubblicitarie implementate in Rete. Questo non significa che le inserzioni non abbiano più appeal, ma che semplicemente è indispensabile aumentarne il livello qualitativo mettendo in campo conoscenze avanzate di marketing in grado di convincere l’utente a cliccare, o meglio, a interagire con l’inserzione stessa. E’ quindi necessario adottare tecniche sempre più perfezionate per creare banner in grado di catturare la curiosità degli utenti.

Alcuni consigli per creare banner per siti web di qualità

E’ esattamente in quest’ottica che in questo articolo vogliamo approfondire il discorso sulle modalità con cui progettare e realizzare banner per siti web efficaci e di qualità, proponendovi alcuni suggerimenti su come realizzarli al meglio.

Testi e immagini

In un momento in cui il flat design sta andando per la maggiore, i banner dal contenuto “forte” o troppo vistosi sono poco attraenti per gli utenti. Meglio dunque rinunciare da subito a icone lampeggianti, gif, o arcobaleni di colori a favore di testi semplici e chiari associati a immagini ordinate ed evocative. Il banner che vedete qui sotto ne è un ottimo esempio.

banner per siti web

Call to action

I banner per siti web migliori e che portano maggior traffico sono quelli con una call to action chiara e intuitiva sia dal punto di vista del contenuto che sia in senso puramente grafico, in modo che l’utente sappia perfettamente quel che sta facendo e possa prevedere dove atterrerà dopo il click.

Coerenza
Non c’è niente che possa apparire più confuso e fuorviante all’utente di un banner che “linka” verso una landing page completamente differente nell’aspetto (e ancor di più nei contenuti). Una buona inserzione web deve essere coerente con la grafica della pagina di atterraggio in modo che il potenziale cliente sappia sempre esattamente dove si trova. Guardate ad esempio questo:


a

Interattività
Un banner davvero efficace deve essere in grado di coinvolgere l’utente invogliandolo ad interagire con esso attraverso l’implementazione di tecnologie che permettono di “dialogare” con l’inserzione come ad esempio succede con questa inserzione di una nota marca di abbigliamento sportivo.

Semplicità
In definitiva la cosa principale da tenere a mente è che i banner per siti web devono apparire il più possibile semplici, intuitivi e interattivi in modo da favorire il coinvolgimento dell’utente. Per questo vi consigliamo di affidarvi all’esperienza e alla competenza di designer e marketer professionisti come quelli iscritti alla community di BestCreativity.

è un servizio che offre a tutti la possibilità di creare logo professionali, biglietti da visita e grafica per layout web, questo grazie al lavoro di migliaia di creativi e designer iscritti al servizio. Per saperne di più basta andare sulla home page di BestCreativity.