Come disegnare un cavallo: guida step by step

Qualche giorno fa, se ben ricordi, abbiamo cercato di spiegare passo passo come disegnare una rosa.

Oggi facciamo qualcosa di analogo in referimento a uno degli animali più difficili da rappresentare.

Ti spiegheremo cioè come disegnare un cavallo step by step partendo da zero.

E anche questa volta “condiremo” il nostro articolo con un ottimo video tutorial che ti chiarirà ulteriormente alcuni aspetti a livello di execution.

Quindi senza tanti preamboli iniziamo subito il per-corso creativo.

 

4 passi essenziali su come disegnare un cavallo

La prima cosa da fare è cercare di capire e immaginare lo scheletro di un cavallo. Questo stupendo animale infatti presenta alcune particolarità, specie a livello articolare. Occorre quindi prima di tutto studiare come è fatto: la colonna, gli arti, la cassa toracica. Lo scheletro rappresenta la base su cui poi andare a costruire tutto il corpo.

Il secondo passo infatti consiste proprio nell’andare a definire la forma complessiva dell’animale e quindi la sua posizione nello spazio. Si tratta di un momento importante perché di fatto il cavallo inizia a prendere forma sotto il tuo sguardo e la tua matita.

A questo punto, ti sarai più o meno fatto un’idea di come è fatto un cavallo. Quindi ora prendi un altro foglio bianco e in base a quello che hai assimilato inizia a fare lo schizzo libero. Questo ti serve per prendere consapevolezza dei suoi movimenti. Il cavallo infatti non sta mai fermo, è nato per correre ed è quindi in quella posa che molto probabilmente dovrai raffigurarlo.

Partendo dalle schizzo andrai man mano ad affinare la forma come te la eri immaginata all’inizio. Quindi ad esempio le articolazioni delle zampe acquisiranno un aspetto tridimensionale e così via fino a scendere sempre più nel dettaglio. Ed è lì nei dettagli che dovrai andare a fare la differenza. La difficoltà sta proprio nel riuscire da una forma grande e abbastanza grossolana, a curare le particolarità.

Come ulteriore aiuto ti consigliamo di dare un’occhiata a questo video tutorial.