Creare il personal brand di un web designer freelance

Quello del web designer è uno dei mestieri più in voga da almeno 15 anni a questa parte. Grazie allo sviluppo delle tecnologie di Rete, infatti, un numero sempre maggiore di aziende, che desiderano essere presenti online in maniera credibile agli occhi degli utenti, si affida a professionisti del settore per la realizzazione di spazi web esteticamente pregevoli e tecnicamente validi dal punto di vista funzionale. Con il passare degli anni la concorrenza si è fatta sempre più agguerrita e, dunque, per chiunque voglia fare del web design una vera e propria professione, è fondamentale poter contare su un personal brand efficace dal punto di vista comunicativo.

6 step per realizzare un personal brand vincente

personal brandÈ indispensabile dunque dar vita a un’immagine professionale unica e autorevole che possa catturare l’attenzione dei potenziali clienti e aiutarli a capire che siete voi il miglior web designer professionista sulla piazza. Per farlo al meglio occorre seguire 6 passi fondamentali.

1 – Per prima cosa occorre definire la propria immagine, ovvero stabilire come si desidera apparire agli occhi del potenziale cliente, distinguendo e selezionando i propri punti di forza e individuando il vero motivo per cui il cliente dovrebbe affidare a voi la realizzazione del suo sito web piuttosto che a un vostro diretto concorrente. Attenzione a non compiacervi troppo però! Dovrete dar vita a un’immagine credibile, affidabile e realistica capace di ispirare fiducia immediata.

2 – Di vitale importanza inoltre è l’analisi del target di riferimento. Occorre definire il profilo del cliente “tipo”, le sue caratteristiche anagrafiche e socio-culturali, i suoi standard comunicativi con il pubblico e con i fornitori cercando di individuare la strategia migliore per “catturarlo”.

3 – Realizzare un personal brand vincente richiede un lavoro costante nel tempo. Non si tratta infatti solamente di realizzare un marchio grafico declinandolo in un biglietto da visita accattivante, ma di veicolare al meglio la propria immagine professionale. Quindi occorre ritagliarsi del tempo tutti giorni o tutte le settimane da dedicare alla promozione del proprio brand.

4 – Il modo più semplice ed economico per costruire la propria personal brand reputation è sicuramente quello di utilizzare i social media in maniera mirata e consapevole mettendo a punto una strategia di comunicazione online a 360°.

5 – Se volete essere visti e apprezzati come web designer autorevoli, un metodo sicuramente efficace è quello di scrivere articoli e post sull’argomento all’interno di forum e blog specializzati.

6 – Infine per veicolare e diffondere il vostro personal brand di web designer freelance non limitatevi a sfruttare gli strumenti della comunicazione online. Congressi, workshop ed eventi in genere sono “l’habitat naturale” in cui fare promozione e dare impulso alla propria immagine aziendale.