Design per carte d’imbarco: anche questo è marketing!

La parola “marketing” racchiude in sé molti significati e si concretizza nella realtà di tutti i giorni in mille modi differenti. Ma atteniamoci prima di tutto al significato letterale del termine: “marketing” deriva da “market”, cioè “mercato”, e “-ing”, ovvero il suffisso di lingua inglese solitamente associato a verbi e sostantivi per indicare un’azione in divenire. Dunque potremmo definire il marketing letteralmente come “fare mercato” o più prosaicamente come l’insieme di azioni volte a creare le condizioni perchè un bene o un servizio abbiamo la possibilità di soddisfare le esigenze di un numero crescente di potenziali clienti. Visto in questo senso anche la realizzazione di un buon design per carte d’imbarco può essere considerata un’azione di marketing!

Strategie di branding grazie al design per carte d’imbarco

Cerchiamo tuttavia di essere un po’ più precisi. Parlando di design per carte d’imbarco infatti dovremmo parlare più precisamente di strategia di branding, ovvero quella branca del marketing che si occupa nello specifico di promuovere e diffondere il brand aziendale. Anche un semplice boarding pass, un biglietto per un evento sportivo, una manifestazione o un concerto organizzati da agenzie ed enti di vario genere, possono dunque essere considerati veri e propri strumenti di marketing destinati alla promozione del brand e dei servizi offerti.

Esempi di design per carte d’imbarco

Abbiamo deciso in questa occasione di soffermarci sul design per carte d’imbarco per il semplice motivo che si tratta di un elemento solitamente poco considerato e a cui i passeggeri ovviamente non prestano molta attenzione, presi come sono a sbrigare tutte le pratiche per il volo. Per le compagnie aeree invece i boarding pass rappresentano strumenti promozionali di grande potenza ed efficacia che possono essere sfruttati per conquistare nuovi clienti. Da questo punto di vista è sufficiente pensare ad esempio al fatto che molti turisti conservano i tagliandi delle carte d’imbarco come souvenir e magari possono mostrarlo ad amici e parenti come testimonianza del loro viaggio.

Quelli che potete ammirare qui di seguito sono solo alcuni esempi di design per carte d’imbarco che abbiamo raccolto per voi grazie al contributo di hongkiat.com. Da notare in particolare l’uso dei colori che cambia a seconda del tipo di “classe” scelta dal viaggiatore.