Esempi di arte murale come opere di riqualificazione urbana

Come abbiamo già avuto modo di mostrarti in altri articoli pubblicati sul nostro blog, l’arte murale, il graffitismo, si manifestano e prendono forma in diversi stili e modalità.

È un’arte complessa che richiede notevoli capacità dal punto di visto immaginativo e di concretizzazione.

Per un graffitista, infatti, non è certo facile trasferire la propria opera d’arte su superfici in larga scala. Servono un’attenta pianificazione e una preparazione tecnica di alto profilo.

Insomma creare un graffito è tutt’altro che banale.

 

Il valore riqualificante dell’arte murale

Ma prova a immaginare quanto possa essere gratificante vedere la propria opera d’arte esposta sul muro di un palazzo, lì pronta per essere ammirata ogni giorno dai passanti.

In tal senso il potere dell’arte murale non deve essere sottovalutato. L’opera di riqualificazione degli ambienti urbani degradati è un aspetto fondamentale, forse il più importante, per chi si cimenta in questo genere di forma artistica.

Si tratta dunque di un arte riqualificante i cui benefici che apporta alla comunità che abita e vive i quartieri periferici delle grandi metropoli spesso viene sottovalutata dagli amministratori.

La creatività in ogni sua forma aiuta a vivere meglio, noi di BestCreativity ne siamo convinti!

Prova a dare un’occhiata agli esempi di arte murale che abbiamo deciso di riportare qui di seguito e prova a pensare a cosa sarebbero quei luoghi se fossero privati di questa esplosione di forme e colori.

Grigiore e noia, certamente.

E allora viva l’arte murale e i graffiti!