Icone per mac ultradettagliate e ad alta definizione

Disegnare un’icona può sembrare un’operazione abbastanza semplice e ordinaria.

Si può ad esempio optare per un disegno bidimensionale piatto o per qualcosa di ancora più essenziale.

Altre volte invece è richiesta una combinazione di più elementi grafici, con gradienti, sfumature, ombreggiature e effetti prospettici in grado di rappresentarla come un “oggetto” tridimensionale.

Da cosa dipende questa scelta?

Se nello specifico ci riferiamo al web e al digital, tale scelta deve essere fatta in base alle linee guida fornite dalle aziende che sviluppano i sistemi operativi.

Ad esempio le icone per mac, sia quelle per le funzioni proprietarie di OS sia per le applicazioni di terze parti da installare sul sistema.

Sicuramente l’unicità è il requisito più importante che deve avere un’icona per il web e per le app, cosa che vale quindi anche per le icone per mac.

Un altro fattore da considerare è l’usabilità: il design deve essere sempre abbinato al soddisfacimento di parametri di usabilità adeguati.

Le icone in pratica devono rappresentare in modo “letterale” la funzione o l’elemento a cui sono associate. Quindi devono essere chiare e facilmente riconoscibili, in grado di essere visualizzate su qualunque dispositivo.

Ok, questa è la teoria.

Ora passiamo alla pratica: scorri qui sotto e dai un’occhiata a questa splendida collezione di icone per mac.