Interaction design per interfacce di siti e applicazioni web

L’interazione è uno degli aspetti fondamentali della navigazione web; si tratta di un concetto insito nella natura stessa delle tecnologie digitali per il dialogo online tra gli utenti. Con lo sviluppo di siti web interattivi e di applicazioni mobile per la comunicazione l’interaction design è diventato negli ultimi tempi uno dei fattori cruciali per la progettazione e la realizzazione di un’interfaccia utente usabile, intuitiva e, appunto, interattiva. Vale la pena dunque di approfondire il discorso cercando di capire quali sono i principi fondamentali del cosiddetto design interattivo.

I principi dell’interaction design

L’articolo pubblicato nel 2002 da Bob Baxley con il titolo di “Introducing interaction design” può essere considerato una sorta di manifesto programmatico in cui vengono enunciati i 5 aspetti fondamentali di questa disciplina:

1 – la comunicazione tra uomo e macchina deve essere volta a favorire l’adozione di un linguaggio comprensibile ai più e capace di elevare il livello di interattività dei dispositivi;

2 – la dinamica tra azione e reazione tipica dei media interattivi rappresenta il cuore dell’interaction design. In tal senso il progettista deve essere in grado di comprendere come le modalità di interazione si modificano nel tempo e studiare le soluzioni più appropriate.

3 – come linguaggio di comunicazione, l’interaction design deve riuscire a fornire all’utente informazioni precise sullo stato corrente del sistema.

4 – il workflow deve sempre garantire all’utente la possibilità di comprendere l’utilizzo ottimale dell’applicazione e prevederne gli effetti a breve termine.

5 – Errori e malfunzionamenti sono spesso all’ordine del giorno: compito dell’interaction designer è quello di prevederli mettendo in atto un buon sistema di recover.

In definitiva chi si occupa di interaction design deve riuscire innanzitutto a identificare quegli aspetti dell’interfaccia grafica in grado di favorire la buona comunicazione tra utenti e dispositivi, pianificando una vera e propria strategia volta al miglioramento costante e continuo di tali aspetti. Ma quali sono allora i principi su cui si basa l’interaction design attuale? A questo proposito ci permettiamo di consigliarvi la lettura di Complete Beginner’s Guide to Interaction Design pubblicato nel 2009 da UX Booth, davvero molto interessante e soprattutto adattata anche per chi è alle prime armi in questo campo.

Infine vi invitiamo anche a dare un’occhiata a queste splendide gif animate che vi danno un’idea di quello che è possibile ottenere attraverso buone pratiche di progettazione finalizzate al miglioramento dell’interattività tra interfaccia grafica e utenti.

selectedproduct

weather_app

fiche

material_design_animation

Mobile-Animations-Interactions

team-messages

form-animation

interaction design

qards-contact-form

nike1

android_wear

animacia