Pubblicità digitale per schermi video e insegne luminose

La pubblicità digitale su schermi video e insegne luminose rappresenta una delle forme di advertising di maggior impatto che possiamo ammirare in diverse location all’aperto o anche all’interno dei locali pubblici. Si tratta di una forma di pubblicità estremamente versatile che consente di ottenere un’esperienza di comunicazione interattiva estremamente attraente per il pubblico. Le insegne digitali, come ogni altra forma di pubblicità, sono utilizzate per informare e influenzare il target di riferimento, per promuovere prodotti e fornire indicazioni sul loro utilizzo, per rafforzare il brand.

Competenze tecniche e di marketing per la pubblicità digitale

Progettare e realizzare una pubblicità digitale per insegne e schermi luminosi richiede notevoli competenze nell’utilizzo di software per l’ottimizzazione grafica. Ma non solo, è importante conoscere anche i meccanismi psicologici del marketing e della pubblicità, indispensabili per realizzare opere di comunicazione di questo livello in grado di catturare lo sguardo dei passanti e di influenzare il loro modo di agire e “consumare” nel breve e medio termine. Qui di seguito vediamo alcune buone pratiche per la realizzazione di pubblicità per schermi video sottolineando allo stesso tempo ciò che invece dovrebbe essere assolutamente evitato.

Pubblicità digitale: buone pratiche creative

Prima di tutto è bene definire con precisione il messaggio promozionale che si intende veicolare attraverso la pubblicità digitale. Tale messaggio deve essere chiaro, non ambiguo e conciso in modo che arrivi subito al pubblico. Il contenuto deve essere graficamente accattivante e studiato sin nei minimi dettagli per colpire l’immaginazione dei passanti e destare in loro curiosità e ammirazione. Per questo motivo è consigliabile realizzare diverse versioni dello stesso messaggio da mandare in rotazione sui diversi schermi elettronici. Alla luce di quanto detto sinora è evidente dunque che la semplicità del messaggio è fondamentale, per cui pubblicità confuse, prolisse o complicate generano solamente frustrazione e indifferenza nel pubblico. Inoltre, considerando la particolarità di questo mezzo promozionale occorre predisporre un piano strategico di comunicazione a 360° che comprenda l’utilizzo non solo di pubblicità digitale per insegne luminose, ma anche di altre forme di advertising sia su supporto cartaceo che online.

Infine ecco alcuni interessanti esempi di pubblicità su schermi digitali. Buona visione.