Realizzare una business card che non passi inosservata

realizzare business cardQualunque professionista o rappresentante d’azienda oggi possiede un bigliettino da visita personale, ma non tutti possono avvalersi di una business card davvero efficace realizzata secondo i principi della comunicazione d’impresa. Chiunque oggi ha la possibilità di realizzare una business card e richiederne la stampa direttamente online, ma il più delle volte si tratta di creazioni qualitativamente scadenti da cui sarebbe bene tenersi alla larga.

Realizzare una business card come un bel vestito

realizzare business cardIl biglietto da visita può essere considerato come una sorta di secondo vestito sulla base del quale il potenziale cliente potrà farsi un’opinione di voi e dell’azienda che rappresentate. Per questo è fondamentale vestirsi con abiti consoni alla situazione e presentarsi con una business card di alto livello dal punto di vista grafico. Oltre al lato estetico, tuttavia, è fondamentale anche il contenuto e in tal senso è importante che all’interno del biglietto da visita ci siano tutte le informazioni necessarie per una presentazione efficace e che queste siano presentate in maniera semplice e fruibile per l’utente.

Piccoli consigli per realizzare una business card di successo

Qui di seguito vi offriamo alcuni semplici consigli su come realizzare una business card in grado di garantire il successo vostro e della vostra azienda.

  • Per prima cosa vi consigliamo di optare per dimensioni standard (la versione più comune è 3,5×2 pollici). In questo modo il potenziale cliente che riceverà in mano il bigliettino da visita avrà la possibilità di portarlo con sé, in tasca o in portafoglio, e magari mostrarlo ad altre persone interessate.
  • In secondo luogo occorre fare molta attenzione ai contenuti e accertarsi di includere tutte le informazioni che desiderate comunicare al pubblico. Ad alcuni sembrerà inverosimile ma chi decide di realizzare una business card fai da te spesso si dimentica di pubblicare informazioni fondamentali come ad esempio il proprio nome o quello dell’azienda per cui lavora.
  • Anche la qualità del materiale con cui è realizzato il bigliettino da visita è un elemento da tenere in considerazione. Gli utenti, infatti, valutano molto positivamente quelle business card realizzate con carta di qualità perchè sono la testimonianza tangibile della vostra reputazione aziendale.
  • Anche la scelta del font si rivela di primaria importanza. Ma in realtà non si tratta solo di una questione estetica, ma anche di fruibilità dei contenuti. Le informazioni contenute nel bigliettino da visita sono stampate con caratteri spesso minuscoli: un font semplice e di facile lettura è determinante per la loro fruibilità.
  • Infine per riuscire a catturare l’attenzione degli utenti vi consigliamo di optare per alcune finiture di pregio come il colore dell’inchiostro (in oro o argento ad esempio) o per altre particolari incisioni.