Spettro dei colori e suono: legami sinestetici tra musica e design

In questo articolo vogliamo mettervi a conoscenza di un progetto assai particolare che si basa su uno studio condotto dall’Università di Berkeley nel 2013. I ricercatori californiani hanno infatti individuato un legame ben preciso a livello neuronale tra spettro dei colori, suono ed emozioni. Basandosi su questo assunto il team di designers Kelly Moore Paints ha dato vita a un progetto sinestetico chiamato appunto “The sound of color” e che consiste nel rappresentare le emozioni generate dall’ascolto di 5 famosissimi album attraverso l’uso creativo del colore.

Emozioni, musica e spettro dei colori

Quando descriviamo un brano musicale tutti noi siamo portati ad utilizzare termini come “scuro” o “ solare”, parole “visuali” che rendono bene l’idea delle emozioni che proviamo all’ascolto di quel pezzo. Lo stesso genere Blues è identificato da un termine che viene associato naturalmente sia all’omonimo colore sia alla tristezza e alla malinconia tipica di questa musica (e della sua storia). Questo legame tra spettro dei colori, emozioni e musica non è solo metaforico, ma al contrario, come ci suggeriscono i ricercatori dell’Università di Berkley, esiste una connessione ben precisa a livello neuronale tra suono e cromìa.

La ricerca dell’Università di Berkley sullo spettro dei colori

La ricerca dell’Università di Berkley si basa su un esperimento molto interessante che ha analizzato il comportamento di 48 persone residenti nell’area della Baia di San Francisco e di altre 49 di Guadalajara in Messico a cui è stato chiesto di scegliere 5 tonalità differenti all’interno dello spettro dei colori associate all’ascolto di 18 composizioni di musica classica. I risultati sono stati davvero sorprendenti perché le scelte dei diversi soggetti tendevano naturalmente a uniformarsi evidenziando dunque un collegamento tra ascolto, emozione e tonalità cromatica.

Facendo riferimento a un’infografica che prende spunto proprio da questa ricerca basata sul legame tra spettro dei colori e musica, il team Kelly Moore Paints ha generato 5 bellissime palette, create dall’ascolto di 5 famosissimi album pop-rock. Ci sembrava interessante proporvele perché crediamo possano essere una buona fonte di ispirazione per tutti i graphic designers iscritti alla nostra community. Ecco dunque i risultati del loro lavoro. Cosa ve ne pare?

è un servizio che offre a tutti la possibilità di creare logo professionali, biglietti da visita e grafica per layout web, questo grazie al lavoro di migliaia di creativi e designer iscritti al servizio. Per saperne di più basta andare sulla home page di BestCreativity.