Web e graphic design 2014: trends in ascesa e quelli destinati a scomparire

Il nuovo anno è oramai alle porte. Il 2013 ci ha lasciato alcune cose buone, altre meno, ma tutto sommato, soprattuto per chi fa parte della comunità di BestCreativity, non è stato un anno da buttare dal punto di vista della creatività, anzi! Logo, biglietti da visita, grafica per siti web, locandine: i nostri creativi si sono sbizzarriti nella progettazione e realizzazione di migliaia di proposte per aziende, organizzazioni ed enti di ogni genere. Ora però è arrivato il momento di guardare al futuro e quindi ci chiediamo: quali saranno i principali trends del web e graphic design nel 2014?

Internet e graphic design: come saranno i siti web nel 2014

La blogger Maryam Taheri su webdesignledger.com ha elencato quelli che secondo lei saranno i trends del web e graphic design che sicuramente scompariranno nel 2014: innanzitutto via le slideshow dalle homepage, sono diventate noiose; poi basta logo a cerchio con il naming dell’azienda; e ancora, drastica diminuzione dei font utilizzati (in realrà dovrebbe essere di principio…) e in generale uno stile di design meno complicato e più minimale.

Colori e tendenze nel web e graphic design 2014

Poi è interventuto anche il marchio Pantone che ci ha già proposto la sua lista di colori trendy per il 2014, non solo nel web e graphic design, ma anche nella moda e nell’interior design. Prego, prendete nota: da un lato i più gettonati saranno i colori a pastello stile floreale come il Placid Blue e il Violet Tulip; dall’altro i più accessi Dazzling Blue e Radiant Orchid. In aggiunta un pizzico di Freesia, giallo tropicale molto caldo. Infine vi proponiamo questa interessante infografica da istockphoto.com che mette bene in chiaro quelle che saranno le nuove tendenze del visual design nel 2014. Allora? Siete pronti per cominciare un nuovo anno con BestCreativity?


Infographic: 2014 visual trends, November 2013

è un servizio che offre a tutti la possibilità di creare un logo per la propria attività, questo grazie al lavoro di migliaia di creativi e designer iscritti al servizio. Per saperne di più basta andare sulla pagina relativa alla realizzazione di logo.