Gonfiaggio con azoto

Prize Status Entries
$224 This Project is Under Review 280
Category: Naming
 
 
Project Holder: User714
 
Contest Language: (it)
 
Brief Overview: Vogliamo lanciare un nuovo Servizio/metodo di gonfiaggio degli pneumatici (sia di vetture, sia di camion o altra tipologia di veicolo) con il gas Azoto al posto della normale aria (quella che si respira per intenderci)

I vantaggi di usare questo gas e metodo sono i seguenti:
1) il gas viene prodotto tramite un processo industriale e conservato all'interno di bombole. Quando viene utilizzato per il gonfiaggio delle gomme è quindi un gas puro, secco e privo di olii lubrificati (presenti in tutti i compressori in tutte le officine), privo di vapore acqueo (umidità), privo di polveri. Questo consente di non intaccare chimicamente la struttura interna del pneumatico, della valvola e/o delle sue guarnizioni e del cerchio; quindi allunga la vita utile degli stessi componenti e previene l'ossidazione e la potenziale rottura degli pneumatici.

2) con il gas azoto, essendo privo di umidità e di anidride carbonica, la pressione all'interno degli pneumatici risente meno degli sbalzi di temperatura: se il pneumatico lavora sempre alla stessa pressione (quella corretta ovviamente) si consuma meglio, in modo regolare, si risparmia carburante e si viaggia più sicuri (per esempio una gomma più gonfia del previsto tiene meno su asfalto bagnato; una gomma più sgonfia del previsto aumenta il fenomeno dell'acquaplaning)

3) la parte di mescola che si vede all'interno degli pneumatici (si chiamano tubeless ovvero senza camera d'aria ma in realtà la camera d'aria è stata proprio "inglobata" nella struttura degli pneumatici) è quella che rende impermeabili gli stessi pneumatici. Ovvero questo primo strati di mescola ha il compito di mantenere e di non far fuoriuscire l'aria dagli pneumatici. In realtà l'ossigeno (presente con una percentuale del 20% nell'aria che si respira) riesce a trapassare questa membrana e fuoriesce provocando quindi una riduzione della pressione all'interno. come già scritto una pressione inferiore a quella di utilizzo provoca maggiore acquaplaning, consumi non uniformi delle gomme e peggiore tenuta di strada

4) in caso di scoppio di uno pneumatico, l'ossigeno contenuto nella normale aria potrebbe fungere da combustibile e favorire principio di incendio soprattutto ad alte temperature (raggiungibili per esempio in autostrada o con stili di guida sportivi). L'azoto invece è un gas inerte e in caso di scoppio fungerebbe addirittura da ignifugo

5) L'azoto non ha alcuna implicazione con l'ambiente: come già scritto compone per l'80% la miscela di gas che respiriamo. Il suo utilizzo invece comporta minori consumi di carburante e di pneumatici che si tramuta quindi in meno inquinamento e maggiore rispetto dell'ambiente.

Il nome e il payoff devono quindi trasmettere sicurezza, efficienza, performance, rispetto per l'ambiente, tecnica, precisione

Buon lavoro a tutti i creativi che vorranno contribuire, attraverso questo contest, alla realizzazione del nostro progetto. grazie

 
Naming detail:
Playful
Serious
Young
Mature
Luxurious
Economic
Modern
Classic
Simple
Complex
Personal
Impersonal
Male
Female
Attachments:
No Attachments
 
Payment Methods: PayPal
 
Your Opinion: